Edizioni La Zisa

Cerca

Vai ai contenuti

Sturzo

Catalogo

Luigi Sturzo

La regione nella nazione

A cura di Pasquale Hamel
Introduzione di Eugenio Guccione

SAGGIO

Collana: Le pietre 12
Pagine: 212
Prezzo: Ç 12,00
ISBN: 978-88-8128-023-0



"La regione Ŕ parte di un tutto organico rappresentato dallo Stato. Essa, non staccandosi dall'insieme, tende a programmarsi e a svolgere una propria vita autonoma in corrispondenza a situazioni e problemi particolari di carattere socio-economico determinati dall'ambiente. Questa, in sintesi, potrebbe essere la definizione sturziana di religione. Ma nel riferimento specifico all'Italia, occorre aggiungere che essa "Ŕ un fatto geografico, etnografico, economico e storico". Nella terminologia del sociologo cattolico grande importanza assume quel tutto organico, di cui la regione, anch'essa organica, nel suo modo di essere e di porsi, Ŕ parte integrante.
La voce nel deserto del vecchio prete calatino contro la partitocrazia, lo statalismo e la pubblica immortalitÓ sembra abbia preso corpo nella voce del popolo che, pur sconoscendo Sturzo, parla, in buona parte, il suo stesso linguaggio di protesta. Se il progetto sturziano di Regione si fosse realizzato in pieno, se il decentramento amministrativo si fosse effettivamente attuato, se le segreterie dei partiti avessero avuto meno potere e avessero, invece, avuto rispetto per le organizzazioni e per le situazioni locali, le Leghe, oggi, avrebbero avuto poco o nulla da chiedere e, molto probabilmente, non avrebbero avuto alcuna ragione di nascere e di riscuotere tanto successo".

Luigi Sturzo (1871-1959), sacerdote, uomo politico, studioso di scienze sociali, fu tra i fondatori del Partito popolare italiano. Ide˛ e diresse il periodico La Voce di Costantino. Tra le sue opere principali: Sintesi sociali (1906), Popolarismo e fascismo (1924), La libertÓ in Italia (1925), L'Italia e il nuovo ordine internazionale (1946), Chiesa e Stato (1958).





Menu di sezione:

Edizioni La Zisa, Via Lungarini, 60 - 90133 Palermo P.I. 06520860823 Privacy

Torna ai contenuti | Torna al menu